La maintenance: cos’è e perché è così importante?

La parola “maintenance” (che in italiano significa manutenzione) indica l’azione di adeguare e, se possibile, migliorare costantemente i sistemi a seconda delle esigenze espresse da chi utilizza tali tecnologie. Come in tutte le cose, il passo vincente è quello di pianificare l’azione e quindi preparare un “piano di manutenzione” che aiuti ad affrontare al meglio la maintenance, in caso di guasti accidentali. E’ opportuno identificare questo processo in tre semplici parole chiave: full maintenance, network assessment e formazione.

Molto spesso, quando acquistiamo un prodotto o un servizio da un’azienda, al momento dell’acquisizione ci interessa quasi esclusivamente l’utilizzo che possiamo fare di quel determinato valore, falsamente convinti della sicura resa di quel prodotto. Molto spesso, infatti, si bada molto poco alla manutenzione che l’azienda ci offre, in caso di problemi. E questo è un errore che, purtroppo, negli ultimi anni si è fatto assai più comune: prendiamo la sana abitudine di pensare che assieme al prodotto, compriamo automaticamente anche il servizio di assistenza e manutenzione. Ed è cosa buona e giusta informarsi sulla qualità del servizio che l’azienda ci offre, in questi casi. Prendiamo in esempio il nostro solito amico Mario, che acquista una macchina nuova, con motore di ultima generazione, computer interno e componenti esclusivi. Tutti lo invidiano e Mario, ogni volta che può, esce con la sua auto nuova di zecca. La fregatura sta nel fatto che quando, un giorno, il nostro amico si siederà nella sua bella auto scoprirà che il motore fa uno strano rumore, oppure che il pulsante del finestrino non va più, o anche che gli specchietti automatici non si aprono più, dovrà chiamare il servizio di assistenza dell’azienda che gli ha venduto l’auto. Sarebbe una sorpresa piuttosto amara per Mario, scoprire che l’azienda in questione non ha tutte le competenze neccesarie per soddisfare la richiesta di aiuto del nostro amico o non avrà tutti gli strumenti necessari per ripararla. A questo punto, egli dovrà affidarsi comunque ad un’azienda esterna, che però gli chiederà il doppio del costo della sua auto, perché i pezzi di ricambio sono quasi introvabili. Chiaro dove sta la fregatura?

E’ importante che, al momento dell’acquisto, ci si assicuri che il prodotto che stiamo acquistando offra anche un servizio di “full maintenance”, ovvero di assistenza completa, in caso di bisogno.

Con le ultime tecnologie e i sistemi all’avanguardia, si possono risolvere determinati problemi non più solo on-site, ma anche in remoto. La soluzione giusta per voi è l’azienda che offre anche un servizio di “network assessment”, ovvero uno studio preventivo, che ha il solo fine di evitare il flop delle apparecchiature. Numerose sono, oggi, i servizi che offrono check gratuiti dei vostri impianti, nel caso non fossero idonei a svolgere al meglio un determinato compito.

Capirete comunque che tutte queste tecnologie all’avanguardia, in grado di risolvere problemi sia on-site che con l’aiuto della virtualizzazione degli ambienti, risultano altamente incomplete se alla base non vi è la giusta dose di formazione. Quest’ultima deve essere la parola chiave della manutenzione, dal momento che i guasti, quando si presentano, non avvisano mai. E’ indispensabile, quindi, che un addetto alla manutenzione abbia le competenze adatte alle più svariate situazioni e che sia costantemente ed adeguatamente formato per saper gestire al meglio gli interventi da eseguire, al fine di assicurare la necessaria continuità produttiva e i livelli desiderati di disponibilità impiantistica. C’è da dire che, in tempi moderni, la formazione è divenuta molto più pratica, dal momento che non bisogna certamente recarsi fisicamente in un’aula per imparare ed essere costantemente aggiornati: esiste, infatti, il webinar, un vero e proprio seminario attivo tenuto in internet e quindi in remoto.

Quali sono, quindi, le parole chiave da tenere in mente quando acquistato un servizio? Semplice: full maintenance, network assessment e formazione!

 

YOConference offre tutti questi servizi. Perché non ci contatti per una consulenza gratuita? Ti risponderemo entro 24 ore!