Smart Working: la rivoluzione tecnologica del lavoro

Il modo di lavorare nel tempo sta cambiando e ben presto la classica catena di montaggio fordiana, ormai, diventerà logora dovrà lascia il passo al futuro. Il nostro futuro è lo Smart Working. Il lavoro agile ha lo scopo di contrarre e eliminare i tempi bui e incrementare la produttività dei propri collaboratori. Un cambio di rotta che sta diventando quasi un obbligo per le aziende che vogliano adeguarsi ai cambiamenti del mercato.

Il mercato è padrone e detta le regole del gioco e in questo caso detta anche le regole con cui organizzare la propria struttura aziendale. Negli ultimi anni con l’esplosione delle soluzioni in Cloud e delle nuove tecnologie di comunicazione anche il modo di lavorare sta cambiando, o meglio si sta datando ad un mercato che muta forma. Non più trasferte costose e stressanti ma in molti preferisco gestire dei referenti che si preoccupino di presidiare luoghi cardine per la propria attività oppure di ottimizzare i tempi di lavoro gestendo da remoto i propri collaboratori. Il mercato con l’avvento di internet è diventato immenso e le sue nuove frontiere non possono più essere gestite né monitorate con i classici sistemi.

Videoconferenza, Telepresenza e Audio conferenza sono solo alcuni dei sistemi che vi consentono di riuscire a mantenere il controllo delle attività aziendali anche in condizioni di lavoro agile. Si tratta di soluzioni semplici da utilizzare che vi garantiscono la miglior resa con il minor dispendio di risorse economiche, fisiche e mentali.