Oggi c'è sciopero? YOConference ti salva!

Nelle giornate di sciopero il disagio è sempre forte sia per chi si serve dei mezzi pubblici che per chi si sposta con l’auto, in quanto il traffico aumenta in maniera considerevole.

Prendiamo un esempio: Francesco abita a Como ed è il proprietario di una piccola azienda, è riuscito ad avere un appuntamento di lavoro con una grande azienda di cui potrebbe diventare fornitore.
L’appuntamento è stato fissato per un venerdì in cui c’è sciopero, nella sede della grande azienda, a Milano. Vorrebbe recarsi sul posto in treno, in quanto ne approfitterebbe per ripassare i punti principali del discorso da fare ma non può, in quanto è soppresso per sciopero.

Decide quindi di andare in auto, affrontando il traffico che è già caotico di suo.
Parte mezz’ora prima del previsto, per non arrivare in ritardo, ma si imbatte prima in un traffico folle, poi in una manifestazione che blocca la circolazione.
Francesco arriva all’appuntamento in ritardo e nervoso, non facendo una buona impressione ai dirigenti della grande azienda che decidono di non servirsi dei prodotti della sua azienda.

Questo esempio può sembrare un’estremizzazione o “un caso su mille”, ma di scene di questo tipo se ne verificano parecchie.

Risolvere questi inconvenienti è semplice e va fatto preventivamente.
Come? Con la videoconferenza!

Per spiegare il tutto faccio di nuovo un piccolo esempio, riprendendo la storia di Francesco.

Francesco, venuto a conoscenza della giornata di sciopero, comunica alla grande azienda che quel venerdì sarà disponibile in videoconferenza per parlare con loro e mostrare la presentazione.
Inizia la videoconferenza e lui, dal suo ufficio di Como, illustra le modalità di funzionamento dei suoi prodotti, raccontando la storia della sua azienda e tutti i particolari.

Così facendo Francesco ha già:
risparmiato tempo, in quanto non si è mosso dall’ufficio;
risparmiato denaro, in quanto non ha dovuto affrontare un viaggio;
risparmiato stress e nervoso, in quanto non ha dovuto affrontare una situazione problematica;
evitato di inquinare, in quanto non si è servito di mezzi per spostarsi.

Ma non finisce qui, perché Francesco, come sistema di videoconferenza utilizza YOConference, servizio studiato per funzionare perfettamente anche sui dispositivi mobile.
Pertanto Francesco, dopo aver mostrato i suoi prodotti e aver raccontato le dinamiche aziendali, prende il tablet e decide di scendere dalle scale, spostandosi dall’ufficio alla sala di fabbricazione dei suoi prodotti. Il tutto sempre mentre è in videoconferenza con la grande azienda.
Francesco riesce quindi, grazie a YOConference che funziona perfettamente sul suo dispositivo mobile, a spostarsi liberamente e a mostrare in diretta come lavora la sua azienda, facendo un’ottima impressione ai dirigenti della grande azienda.

Sono queste le cose che fanno la differenza.